Asciugatrici salvaspazio: guida all’acquisto

Asciugatrice salvaspazio: quale scegliere?

L’asciugatrice è oggi uno degli elettrodomestici più utilizzati in modo domestico e di cui molte famiglie non potrebbero davvero più fare a meno.

Essa, infatti, contribuisce in modo notevole a rendere più pratiche e veloci le operazioni che riguardano la cura del bucato, in quanto la sua funzione di asciugatura consente di non doversi occupare – talvolta anche prendendo molto spazio in casa – di stendere i panni e di averli invece subito pronti all’uso dopo il loro lavaggio.

Un elettrodomestico quindi molto utile, in modo particolare per chi abita in piccoli appartamenti e per le famiglie numerose o che comunque si dedicano spesso al bucato e hanno sempre molti panni da dover asciugare.

Da non dimenticare come essa sia particolarmente comoda quando si hanno bambini piccoli in famiglia, quando il bucato può diventare un’incombenza quotidiana che prende davvero troppo tempo.

Una delle caratteristiche che distinguono i vari modelli in commercio riguarda le dimensioni dell’apparecchio.

Molti modelli presentano le stesse dimensioni delle lavatrici, ovvero una larghezza di circa 60 cm, una profondità di circa 60 (o 65) cm e un’altezza di 85 cm. Da considerare che alla profondità, nei modelli che prevedono carico frontale, va considerato l’ingombro dell’oblò aperto. Questo è importante da tener presente per la scelta della collocazione della nostra asciugatrice in casa, in quanto per ottimizzare gli spazi va considerato anche l’ingombro dell’oblò una volta aperto.

Tuttavia, vi sono modelli di dimensioni maggiori, che hanno una capacità di carico maggiore e sono particolarmente indicate per famiglie numerose, e anche modelli di dimensioni più contenute, in modo specifico per quanto riguarda l’ingombro in profondità.

In quest’ultimo caso parliamo di asciugatrici salvaspazio o asciugatrici slim, che riteniamo un’ottima soluzione sia per i nuclei abitativi formati da una o due persone, sia per chi ha poco spazio da poter dedicare alla asciugatrice e vuole quindi ottimizzare il suo ingombro in casa.

Tra le altre soluzioni per chi ha la necessità di ottimizzare gli spazi in casa, vogliamo ricordare anche le asciugatrici salvaspazio con carica dall’altro, nonché la possibilità di optare per una soluzione a colonna, ovvero impilare lavatrice e asciugatrice una sopra l’altra per mezzo di giunti appositi, come quello universale proposto da Meliconi.

Meliconi Base Torre Pro L60, Kit di Sovrapposizione Universale per Lavatrice e Asciugatrice con Ripiano Estraibile e Cinghia di Sicurezza...

2 used from 56,72€
Free shipping
L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
disponibile
67,50 69,90

Altra soluzione, che alcune famiglie adottano, è quella di dotarsi di una lavasciuga, ovvero di un apparecchio combinato lavatrice-asciugatrice, che però, vogliamo ricordarlo, non contempla le specifiche caratteristiche proprie di una asciugatrice, soprattutto per quanto riguarda i programmi dedicati ai diversi tessuti, e che ha comunque caratteristiche meno avanzate di un apparecchio specifico per questa funzione come appunto è una asciugatrice.

Le caratteristiche e i pro e i contro delle asciugatrici salvaspazio

In pratica, quando parliamo di asciugatrici salvaspazio, comunemente chiamate anche asciugatrici slim, ci si riferisce ad apparecchi elettrodomestici di misure ridotte rispetto allo standard, che permettono di essere inserite con più facilità negli spazi domestici e prendere quindi meno ingombro. Da considerare, comunque, che esse conservano le stesse caratteristiche di funzionamento dei modelli con dimensioni maggiori.

Molto spesso le famiglie sentono l’esigenza di acquistare una asciugatrice piccola che permetta loro di ottimizzare lo spazio abitativo, soprattutto nei casi in cui non si abbia a disposizione un ambiente apposito da dedicare a lavanderia e si debba quindi trovare la soluzione migliore per collocare negli ambienti (interni o esterni) dell’abitazione i propri elettrodomestici.

Oltre a consentire un minore ingombro, la scelta dell’acquisto di una asciugatrice slim permette inoltre di appesantire di meno l’arredamento dell’ambiente in cui essa verrà collocata, in quanto il suo ingombro, soprattutto verso il centro della stanza, risulterà meno invasivo e lascerà più spazio per il passaggio.

Una caratteristica di cui tener conto quando si è in fase di valutazione di quale asciugatrice piccola sia più adatta alle nostre esigenze, è che le asciugatrici salvaspazio sono particolarmente adatte a chi deve occuparsi di una quantità quotidiana di bucato non troppo ingente.

Capacità di carico delle asciugatrici salvaspazio

Da considerare, infatti, che la capacità di carico delle asciugatrici con dimensioni standard o maggiori, consentono un carico fino a 9 kg o anche più, mentre i modelli di asciugatrice slim vanno in genere dai 5 kg ai 7 kg di carico a secco. Un carico, quindi, sufficiente per una famiglia di medie dimensioni, ma, appunto, che potrebbe non essere sufficiente per chi ha esigenze di asciugare quantità maggiori di biancheria con ogni carico.

In questa categoria di asciugatrici sono compresi tutti quei modelli di asciugatrice che hanno misure inferiori ai classici 60 x 60 x 60/65 delle asciugatrici standard, in modo particolare per quanto riguarda la profondità, che nelle asciugatrici salvaspazio può ridursi fino a 45/46 cm, e addirittura, in alcuni modelli, raggiungere soli 42 cm.

Considerare lo spazio che si ha a disposizione prima dell’acquisto di una asciugatrice è dunque fondamentale quando si prenderanno in esame i vari modelli di asciugatrice sul mercato. A volte, infatti, può anche capitare che solo uno o due centimetri in più ci mettano di fronte a spiacevoli inconvenienti.

Non bisogna infatti dimenticarsi di calcolare tutto lo spazio necessario per la sua collocazione e anche la tipologia di spazio necessario.

È innanzitutto importante sempre prevedere che vi sia una presa a muro disponibile a poca distanza dal punto in cui vorremo collocare la nostra asciugatrice, e anche calcolare che è sempre meglio non addossare alla parete l’elettrodomestico, ma lasciare qualche centimetro di margine dalle pareti (è necessario infatti anche pensare che durante il funzionamento le asciugatrici generano calore), così come considerare qual è la tecnologia utilizzata dal modello di asciugatrice che vorremmo acquistare.

Per quanto riguarda per esempio le asciugatrici a pompa di calore – che sono quelle oggi più vendute e presenti sul mercato perché consentono una migliore resa energetica e implicano quindi meno consumi di energia elettrica e relativi costi in bolletta – queste necessiteranno di essere collocate in un locale ben aerato, vicino a una presa d’aria che la metta in comunicazione con l’esterno.

Asciugatrici salvaspazio con carica dall’alto o frontale?

Nel calcolo dello spazio necessario per un’adeguata collocazione della nostra asciugatrice è da considerare anche se è più adatto alle nostre esigenze preferire l’acquisto di una asciugatrice piccola con carica frontale oppure dall’alto. Infatti, come abbiamo detto, è da valutare anche l’ingombro dato dall’apertura dell’oblò per il caricamento e lo svuotamento del cestello.

Ciò ovviamente vale per i modelli che presentano la porta di accesso, ovvero l’oblò, frontale, mentre nel caso di modelli con carica dall’alto, questo problema non sussiste, quanto invece sarà necessario calcolare uno spazio in altezza adeguato che possa consentire, appunto, l’apertura dello sportello superiore.

Le asciugatrici salvaspazio con carica dall’alto sono particolarmente apprezzate sia per le loro ridotte dimensioni (molte infatti hanno anche una larghezza minore, oltre che una profondità, che può aggirarsi tra i 45-50 cm, nonché un’altezza che è all’incirca di 80 cm), sia per la comodità garantita dalla carica dall’alto, visto che non costringe a doversi piegare. Ciò è particolarmente interessante se vogliamo evitare mal di schiena e se essa sarà utilizzata in maniera particolare da persone anziane.

Da considerare, comunque, che le asciugatrici con carica dall’alto utilizzano per lo più una tecnologia a condensazione anziché con pompa di calore come la maggior parte delle asciugatrici oggi commercializzate. Ciò significa che utilizzano una resistenza elettrica anziché una pompa di calore. Pur essendo una tecnologia comunque affidabile, c’è però da considerare che questa tipologia di asciugatrici hanno un’efficienza energetica più bassa e quindi i consumi e dunque anche i costi in bolletta saranno più alti.

A tutto ciò va calcolato anche lo spazio utile per compiere in tutta comodità le operazioni di manutenzione quotidiana dell’asciugatrice, ovvero per esempio lo svuotamento della vaschetta di raccolta dell’acqua e la pulizia del filtro che raccoglie le impurità, che in genere di solito possono essere estratti e quindi necessitano di un adeguato spazio di manovra.

In ogni caso, insomma, quando calcoliamo lo spazio di cui abbiamo bisogno per il collocamento dell’asciugatrice in casa, dobbiamo non soltanto pensare alle sue misure effettive, ma allo spazio necessario per la sua installazione e perché tutte le operazioni che dovremo compiere per utilizzarla al meglio possano essere fatte con il massimo della praticità.

Prezzo asciugatrici salvaspazio

Altra caratteristica da considerare per l’acquisto di una asciugatrice slim è il suo prezzo.

In genere, infatti, il costo di acquisto di una asciugatrice di minori dimensioni è minore di quello di una asciugatrice di dimensioni standard. Il risparmio non è eccessivo, ma comunque c’è.

Inoltre, i consumi energetici di una asciugatrice che permette un carico minore, sono minori rispetto a quelli dei modelli di dimensioni maggiori.

Se, come abbiamo detto, le asciugatrici di dimensioni ridotte presentano soprattutto il vantaggio relativo alla loro caratteristica specifica, ovvero prendere meno ingombro negli spazi abitativi, è bene anche considerare, in fase di acquisto, quali sono i contro di questa scelta e semmai valutare se, a conti fatti, non sia più conveniente per le nostre esigenze indirizzarci verso modelli di asciugatrice di misure standard, magari da scegliere tra i migliori modelli oggi in commercio, che sono davvero molti.

È infatti necessario considerare che le asciugatrici salvaspazio, come abbiamo detto, non hanno una capacità di carico particolarmente alta e non superano i 7 kg. Inoltre per lo più sono in classe energetica A+, e cioè significa che consumano più energia di altre di dimensioni standard che sono in una classe energetica più efficiente.

Altro particolare di cui tener conto quando si pensa di acquistare una asciugatrice slim, è di controllare bene il loro grado di rumorosità. Infatti alcuni modelli sono più rumorosi di quelli di dimensioni standard.

Dal punto di vista della loro funzionalità, è da valutare che questa tipologia di asciugatrici non hanno tutte le stesse funzioni che possono avere i migliori modelli di asciugatrice di dimensioni maggiori, come per esempio l’oblò reversibile, che consente un inserimento ed estrazione dei capi in modo più comodo a seconda delle proprie esigenze, e il condensatore autopulente, presente nei modelli più avanzati di asciugatrice di dimensione standard, che consente di risparmiare tempo per le operazioni di pulizia dello stesso.

Ovviamente, vogliamo riportare tutto ciò perché quando ci si appresta ad acquistare una asciugatrice è bene valutare tutti i pro e i contro delle varie soluzioni, in modo da avere un quadro completo di ciò che è disponibile in commercio e poter valutare nel modo migliore quale sia il modello giusto per le nostre personali esigenze.

Le migliori asciugatrici salvaspazio sul mercato

Qui di seguito vogliamo segnalare alcune interessanti asciugatrici slim salvaspazio presenti attualmente sul mercato, proposte dai marchi di apparecchi elettrodomestici più conosciuti e attenti alle esigenze dei consumatori.

1. Candy GrandÒ Vita GVS4 H7A1TCEX-01

Candy GrandÒ Vita GVS4 H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim a Condensazione recensione

Si tratta di un modello di asciugatrice slim a condensazione con carica frontale a libera installazione che permette un carico fino a 7 kg, adatta quindi per le famiglie anche di 4 persone per prendersi cura dell’asciugatura perfetta del proprio bucato.

Una asciugatrice compatta, di soli 46,5 cm di profondità, garantita dall’ottimo marchio Candy, che presenta diverse caratteristiche e funzioni interessanti per risparmiare tempo ed energia. Le sue dimensioni ridotte consentono di ottimizzare gli spazi senza dover rinunciare ad avere in tempi brevi un bucato perfettamente asciutto e in ordine.

Caratteristiche

ModelloCandy GrandÒ Vita GVS4 H7A1TCEX-01
Dimensioni  60 x 46,5 x 85 cm
Peso 37 kg
Tecnologiaa condensazione
Capacità massima di asciugatura 7 kg (peso a secco)
Classe di efficienza energetica     A+
Posizione di accessofrontale
Installazionelibera
Oblòtrasparente –  posizionato più in alto di 3,5 cm rispetto agli altri modelli standard
Partenza differita sì – 23 ore
Raccoglitore acqua East Case a estrazione facilitata all’interno del portello
Connettività  NFC

Perché ci è piaciuta

Questa asciugatrice slim proposta da Candy è un’ottima soluzione per chi desidera una asciugatrice che consente un carico di 7 kg ma attenta all’ingombro, in quanto ha una profondità minore rispetto alle asciugatrici standard.

Presenta molte funzioni interessanti che la rendono efficiente, facile da usare e molto funzionale. Consente una connettività NFC per accedere a numerose funzioni aggiuntive, presenta diversi programmi specifici per rendere ancora più facile la gestione del proprio bucato (come per esempio il programma Easy Iron, che favorisce la stiratura, e il programma lana approvato Woolmark) e consente un notevole risparmio energetico perché interrompe il ciclo nel momento in cui viene raggiunto il grado di asciugatura desiderato.

Il suo oblò, posizionato più in alto rispetto a molti altri modelli di asciugatrice, consente di caricarla e togliere la biancheria asciutta in modo più agevole e comodo. Molto facile anche la sua raccolta dell’acqua con una tanica facile da estrarre, che si trova direttamente all’interno del portello.

È inoltre possibile ritardare i cicli di asciugatura fino a 23 ore, facendoli partire quando più ci fa comodo.

  • Product
  • Features
  • Photos

Candy GrandÒ Vita GVS4 H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim a Condensazione, 7 Kg, Smart,...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21

2. Hoover H-DRY 500 ND4 H7A1TCEX-S

Hoover H-DRY 500 ND4 H7A1TCEX-S Asciugatrice Slim 7 Kg a Pompa di Calore

Si tratta di un modello di asciugatrice slim a pompa di calore con carica frontale a libera installazione che permette un carico fino a 7 kg, indicata quindi per la maggior parte delle famiglie per prendersi cura dell’asciugatura perfetta del bucato, anche dei tessuti più delicati.

Una asciugatrice con profondità e larghezza ridotte e che quindi consente di prendere meno ingombro. Prevede ottime funzioni che la rendono efficiente, pratica da usare e che ottimizzano il lavoro di asciugatura di tutti i capi.

Diversi i suoi vantaggi, compresa la possibilità di migliorare le prestazioni di asciugatura grazie all’utilizzo dell’App dedicata.

Caratteristiche

ModelloHoover H-DRY 500 ND4 H7A1TCEX-S
Dimensioni  59,6 x 46 x 89 cm
Peso 37,5 kg (netto)
Tecnologiaa pompa di calore
Motorea inverter – Eco Power
Capacità massima di asciugatura 7 kg (peso a secco)
Volume cesto  99 L
Classe di efficienza energetica     A+
Consumo annuo  269 Kwh
Posizione di accessofrontale
Installazionelibera
Programmi   15 + 1
Livelli di asciugatura    4
Oblòtrasparente
Partenza differita sì – 24 ore
Raccoglitore acqua a estrazione facilitata all’interno del portello
Connettività  sì –  Wi-Fi + Bluetooth – App hOn
Rumorosità 67 dB

Perché ci è piaciuta

Affidabile, efficiente, attenta all’ambiente e robusta, questa asciugatrice slim proposta dal noto marchio Hoover è in grado di asciugare in modo perfetto qualsiasi tipo di tessuto, anche i più delicati, grazie ai suoi 4 livelli di asciugatura.

Un’ottima soluzione che contempla sia l’efficienza e la praticità, sia il minimo ingombro possibile. La sua funzione Auto Care consente di adattare automaticamente l’asciugatura alla quantità e alla tipologia di carico e garantisce quindi ottime performance anche con i tessuti più delicati.

Inoltre, grazie al programma Active Dry, è possibile rinfrescare gli indumenti, togliendo loro i cattivi odori e igienizzandoli. Una asciugatrice smart, le cui funzionalità possono essere implementate anche dall’utilizzo dell’App hOn, compresa la speciale funzione di lettura delle etichette Scan to Care. Altri aspetti interessanti la raccolta dell’acqua in una tanica posizionata all’interno dell’oblò e l’apertura facilitata per rendere più comodo il carico e l’estrazione dei capi.

Non una asciugatrice in fascia bassa di prezzo, ma che offre davvero molto, studiata per durare a lungo, il cui prezzo è ampiamente giustificato dai suoi risultati.

L’ideale per chi cerca una soluzione salvaspazio, eco-friendly (l’impatto ambientale è infatti ridotto di 30 volte con questa asciugatrice) e dall’ottimo design di qualità, ma nel contempo non vuole rinunciare al massimo delle prestazioni e dei risultati.

Unico appunto da fare a questa innovativa asciugatrice, la rumorosità, non particolarmente bassa.

  • Product
  • Features
  • Photos

Hoover H-DRY 500 ND4 H7A1TCEX-S Asciugatrice Slim 7 Kg a Pompa di...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21

3. BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young

BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young, 7 Kg Classe A+ Pompa di calore opinioni

Si tratta di un modello di asciugatrice slim a pompa di calore con carica frontale a libera installazione che permette un carico fino a 7 kg che può prendersi cura di tutto il bucato di una famiglia di medie dimensioni, anche dei capi più delicati e di quelli sportivi.

Una asciugatrice che consente un’asciugatura perfetta con un discreto risparmio di spazio nell’ambiente in cui viene collocata, sicura e funzionale. Particolare cura nell’asciugatura con il massimo rispetto dei colori.

Caratteristiche

ModelloBEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young
Dimensioni  59,7 x 50,8 x 84,7 cm
Peso 39,5 kg
Tecnologiaa pompa di calore
Capacità massima di asciugatura 7 kg (peso a secco)
Classe di efficienza energetica     A+
Consumo annuo  276,5 Kwh
Posizione di accessofrontale
Installazionelibera
Oblòtrasparente
Cestello con movimento bidirezionale
Partenza differita 
Sistema delicato sui colori    
Illuminazione interna del cestosì – DC Led
Rumorosità 65 dB

Perché ci è piaciuta

La Slim DRXS712W Young prodotta da Beko è una asciugatrice con un ottimo rapporto qualità/prezzo, in grado di asciugare in modo perfetto qualsiasi tipo di tessuto, anche i più delicati e quelli outdoor e sportivi, grazie ai suoi 15 diversi programmi di asciugatura.

La sua funzione Auto Care consente di adattare automaticamente l’asciugatura alla quantità e alla tipologia di carico e garantisce quindi ottime performance anche con i tessuti più delicati.

Inoltre, grazie al programma Active Dry, è possibile rinfrescare gli indumenti, togliendo loro i cattivi odori e igienizzandoli. Grazie alla tecnologia EcoGentle, i capi vengono trattati in modo particolarmente delicato, rispettando i loro colori.

Molti i programmi, adatti a ogni tipo di tessuto, tra cui quelli specifici Hygiene+, Delicati, Xpress super short, outdoor/sport, cotone pronto stiro.

Può essere anche facilmente abbinata in una soluzione a colonna con un mobile per asciugatrice con le lavatrici Beko con carico da 7 kg. Un’ottima soluzione, piuttosto economica, per avere il minimo ingombro in casa e non rinunciare a tempi e risultati perfetti di asciugatura.

  • Product
  • Features
  • Photos

BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young, 7 Kg Classe A+ Pompa di calore

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
395,00 629,00

Migliori asciugatrici salvaspazio

Oltre ai modelli di asciugatrice salvaspazio di cui qui sopra abbiamo proposto una scheda più dettagliata, segnaliamo anche altri interessanti modelli di asciugatrice compatta salvaspazio che potrebbero incontrare le tue personali esigenze.

  • Product
  • Features
  • Photos

Candy Smart CS4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim a Pompa di Calore, 7 kg,...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
  • Product
  • Features
  • Product
  • Features
  • Photos

LG F2WT4S6AIDD - Lavatrice Slim a Carica Frontale 6.5 Kg, Libera Installazione,...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
  • Product
  • Features
  • Photos

KLARSTEIN Jet Set 2500 - Asciugatrice a Evacuazione, Carico Frontale, 850 W,...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
  • Product
  • Features
  • Photos

Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim a Pompa di Calore, 7 Kg,...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
  • Product
  • Features
  • Photos

Asciugatrice Slim con Pompa di calore, 7 Kg, Classe A++

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
549,00 569,00
  • Product
  • Features
  • Photos

LG F2DV5S8H0E Lavasciuga Slim a Carica Frontale 8.5 / 5 Kg, 1200...

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
463,53 637,39

Lavatrice Slim [40 cm] 5 Kg Classe A+ 1000 giri

L'ultimo aggiornamento è avvenuto il:2 Marzo 2024 0:21
Pamela Ruggeri
Pamela Ruggeri

Ciao a tutti sono Pamela classe '85 e da diversi anni mi appassiona il mondo delle asciugatrici e con piacere testo e recensisco nuovi prodotti e al tempo stesso non uso più lo stendino ;)

Saremo felici di ascoltare i tuoi pensieri

Lascia un messaggio

migliorasciugatrice.com
Logo